social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

16 ottobre 2015

SEGNALAZIONE - Autori Self #4

Triade self, fantasy, romance e romance storico.
  • Legione #3 Susanna di Simona Colombo
  • Bagliori nel buiodi Maria Teresa Steri
  • Le maschere dei sensi di Danilo Cristian Runfolo

 
Disponibile su amazon.
TITOLO: Legione #3 Susanna
AUTORE: Simona Colombo
GENERE: Fantasy/Sci-fi
PREZZO: eBook 5,30 € cartaceo 13,52 €
PAGINE: 434

Sirene e astronavi nello stesso libro? Streghe e macchine del tempo insieme? Un genere da scoprire! La saga di Legione si sviluppa in cinque libri. I primi due sono già pubblicati, il terzo è appena uscito, i successivi sono attualmente in lavorazione.
Ogni episodio ha un diverso protagonista e si svolge in differenti epoche e ambientazioni, mescolando temi fantasy, di fantascienza e avventura.
Il filo conduttore che lega questi cinque romanzi è la Legione Segreta un'organizzazione mondiale millenaria che si occupa di risolvere misteri naturali e soprannaturali. Ogni avventura, autoconclusiva, tratta temi differenti: River descrive l'ingresso di un ragazzo nella Legione Segreta e l'impatto di questa scelta sulla sua vita; Gabriel è incentrato sul progetto Vespro per i viaggi nel tempo; Susanna tratta del progetto Orizzonte sui viaggi interstellari; Oliver esplorerà il mondo dei sogni e delle cospirazioni; Maya, ultimo libro della saga, segnerà la conclusione di tutte le trame raccontate nei precedenti in un mondo post-apocalittico. 

TRAMA
Susanna è la protagonista del terzo episodio della saga.
Il suo straordinario sesto senso matematico attira l'attenzione della Legione Segreta che la coinvolge nel progetto Orizzonte. Prelevata dal luogo di un terribile incidente, dal quale si risveglierà dopo diciannove anni, Susanna viene addestrata su un'isola misteriosa, insieme all'equipaggio che partirà con lei per una missione epocale: creare una rete di avamposti interstellari che apriranno la strada all'esplorazione dell'universo.
Dagli abissi marini a quelli spaziali, la sua storia si intreccerà con quelle di nuovi legionari, ma vedrà anche tornare in scena Tim, con una nuova barca, River, che ha ripreso il suo posto nella Legione Segreta, e un giovane Gabriel Walken al suo primo incarico come reclutatore nel 1994.

Disponibile su amazon.
TITOLO: Bagliori nel buio
AUTORE: Maria Teresa Steri
GENERE: Noir/Paranormale
PREZZO: eBook 0,99 €
PAGINE: 374

TRAMA
Disoccupata e intrappolata in una relazione sentimentale senza futuro, Elena vive come sospesa tra passato e presente. Non passa giorno senza che i suoi pensieri vadano all’uomo conosciuto due anni prima su Internet, consumata dal senso di colpa per aver provocato la sua morte. Interessarsi di fenomeni paranormali sembrava solo un passatempo innocente, ma ora il terrore che la polizia venga ad arrestarla non le dà tregua. E per riappropriarsi della sua vita non le resta che tornare là dove tutto è iniziato, un quartiere che affaccia sulla spiaggia, e provare a far luce sull’accaduto. Ma chi era davvero l’uomo che ha ucciso? Quale mistero nasconde il luogo della sua morte, il Pozzo del Corvo? E quanto sono fondate le voci che parlano di presenze soprannaturali sul promontorio? Man mano che la verità viene a galla, un incubo ancora più grande si delinea all’orizzonte, costringendola a fare i conti con le sue paure e ad affrontare nemici che non sospettava di avere. 
Si svegliava ogni mattina con la stessa fantasia in testa: un ispettore di polizia bussava alla sua porta. Se lo figurava sempre nello stesso modo, con folti baffi, aria da gentiluomo inglese e cravattino a farfalla, un’immagine che aveva tratto dal film di Hitchcock Il delitto perfetto.
“Abbiamo il sospetto che lei sia implicata nella morte di un uomo”, le diceva con tipica cadenza britannica. Entrava in casa togliendosi il cappello e sfoderando modi gentili, ma Elena sapeva che non avrebbe avuto nessuna pietà di lei, l’avrebbe condotta in centrale e sottoposta a un interrogatorio snervante e interminabile. Si visualizzava in una saletta squallida, senza poter bere un solo goccio di acqua, torturata dall’emicrania e dalla vescica piena, preda di poliziotti sadici, pronti a tutto pur di indurla a confessare. E subito dopo era tra le pareti di una prigione, raggomitolata su una lurida brandina, condannata per omicidio.
L’idea di quell’uomo che compariva alla porta l’accompagnava tutte le sere a letto, quando nel buio lottava per lasciarsi andare al sonno, ascoltando il respiro pesante di Matteo accanto. E riaffiorava la mattina, come un relitto portato a galla dagli abissi dell’inconscio. L’ispettore-capo di Scotland Yard era sempre nella sua mente, con un’espressione perspicace e un po’ sorniona stampata in faccia, pronto a ricordarle che prima o poi la verità sarebbe saltata fuori.

Online da fine ottobre 2015
TITOLO: Le maschere dei sensi
AUTORE: Danilo Cristian Runfolo
GENERE: Narrativa
PREZZO: cartaceo 11,90  €
PAGINE: 185

TRAMA
Questo racconto, nasce dalle più intime e sincere confidenze di una coppia di amici; una coppia speciale , una di quelle coppie che ha capito, presto o tardi, che nell'amore tutto ciò ch'è statico, è destinato a morire, in un lento e progressivo oscurarsi, in un continuo calare di ombre su ogni luce, in un incessante spegnersi e spegnere l'altro: un inevitabile allontanarsi dal noi, passo dopo passo, fino a conquistare il podio di quell'io che vince, solo, la sua più cupa sconfitta. Li chiamerò Andrea e Roberta, i nostri eroi quarantenni, provando a riportare al lettore, nel modo più fedele possibile, quanto da loro raccontatomi, con dovizia di particolari e quanto, talvolta, ho avuto modo di vedere con i miei stessi privilegiati occhi. Che il loro complicato, difficile, lungo e doloroso viaggio interiore, possa essere il viaggio di chi, immergendosi in queste pagine, sarà in grado di osservare quelle vite, provando a capirne ogni più personale motivazione, lontano da ogni giudizio, oltre le siepi di ogni tabù e, seppur non condividendone diversi passaggi, riuscirà a trarne, per sé, i numerosi spunti di riflessione che, di certo, gioveranno a un concreto analizzarsi, analizzando la propria sessualità, singola e di coppia.

Disponibile su amazon.
TITOLO:  Lezioni private
AUTORE: Red Rose
GENERE: Romance M\M
PREZZO: eBook 0.99 €
PAGINE: 284

TRAMA
Matt è un'adolescente newyorchese pieno di dubbi e paure. Frequenta la terza liceo. Non si piace, pensa di essere troppo magro e troppo insignificante rispetto ai ragazzi che gli girano attorno. I suoi capelli sempre arruffati, gli occhiali e l’apparecchio lo rendono agli occhi degli altri, goffo ed impacciato. Matt ancora non si conosce, ma sente di essere diverso dai suoi coetanei. Lui è diverso nell'abbigliamento, nel modo di pensare e nel modo di percepire il mondo. A lui piace la musica classica mentre ai suoi compagni l'hard rock. A lui piace scrivere poesie, mentre i suoi compagni comprano giornalini porno e giocano all'X-box. Sente una sconvolgente e inconfessabile attrazione per i ragazzi.
Per tutti questi motivi Matt sta ai margini. La solitudine sembra la sua migliore alleata. Ma la sua vita sta per essere sconvolta dall’ingresso di una persona inaspettata, molto speciale. Una persona che con le sue lezioni private cambierà per sempre il corso della sua giovane esistenza.

2 commenti:

  1. Grazie Nel! Condivido e salvo sul mio sito nella pagina dei media. A presto!

    RispondiElimina
  2. Grazie! Condivido e salvo link sul mi sito.

    RispondiElimina

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ