social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

13 luglio 2017

RECENSIONE - Recessive di Irene Grazzini | Fanucci Editore

TITOLO: Recessive (seguito di Dominant)
AUTORE: Irene Grazzini
EDITORE: Fanucci Editore

Dopo Dominant che mi aveva conquistato non potevo perdermi Recessive.

Avevamo lasciato Eleanor nelle mani della City e Claire pronta a tutto per salvarla.  Ovviamente la protagonista non intraprende un viaggio lineare verso la meta ma è grazie a queste divagazioni che scopriamo altre affascinanti città dove non vige il gelo ma il calore. Nonostante la diversità di organizzazione e struttura queste nuove comunità mantengono una costante: i recessivi sono visti come inferiori. 
Il viaggiare di luogo in luogo rende il romanzo dinamico e una continua scoperta, ci sentiamo un po’ come Claire che non aveva mai visto nulla oltre la cupola e le distese di ghiaccio, e noi voliamo con lei sulle scie della curiosità.
Il mondo ideato da Irene Grazzini è una meraviglia, perché caratterizzato alla perfezione e i particolari si fanno notare.

Passando ai personaggi: Eleanor si riconferma una ragazza straordinariamente forte e combattiva, e resta la mia preferita mentre provo un sentimento di crescente sdegno per il sindaco Swan e il suo braccio destro Jordan che nascondono più di quanto è emerso in Dominant. Claire è un personaggio che apprezzo ma che non mi cattura, tende a sfoggiare troppo il suo lato "geniale" apparendo un po' saccente agli occhi del lettore.

 Entrano in scena anche nuovi personaggi mentre altri hanno più spazio come Arthur il recessivo che ha imbrigliato il cuore sia di Claire che di Eleanor, Chan, il signor Yan e, tra le nuove entrate, il simpatico Diego che insieme a Claire e Arthur compone un bel trio. Personalmente ho iniziato anche a immaginare possibili relazioni (sono entrata in modalità shipping)...

Adoro il modo di scrivere di Irene Grazzini, i suoi romanzi sono avvincenti, veloci, e ricchi. Lo stile è semplice e fluido, le descrizioni non mancano ma non appesantiscono la lettura. I testi dell’autrice si divorano!

Questa serie distopica è assolutamente da non perdere, soprattutto se si è in cerca di letture prive di tempi lunghi che rischiano di pesare e dove l’avventura procede di pari passi con amicizia e amore. 

❤❤❤❤❤


TRAMA

In un mondo sferzato dal ghiaccio e spezzato dall’odio, tra tempeste di neve, enormi città robotizzate e antiche rovine, continua la travolgente avventura delle sorelle Claire ed Eleanor. Dopo una rocambolesca missione all’interno della Cupola, Eleanor si ritrova ora prigioniera nella City, tra le grinfie di Jordan e del Dominante Gabriel Swan, governatore da oltre quindici anni.
Il loro scopo è estorcerle importanti informazioni su dove siano nascosti Clare e i Recessivi, ed Eleanor dovrà dimostrare grande forza d’animo e coraggio. Da parte sua, Claire è determinata a liberarla ed è disposta a tutto pur di riuscirci. Anche a partire con l’ambiguo signor Yan per intraprendere un lungo e avventuroso viaggio che li condurrà alla ricerca dei misteriosi Dragoni di Giada, senza i quali non potrebbe mai portare a termine la sua nuova missione. Ma nel Mondo di Fuori si annidano potenti alleati quanto subdoli nemici. E mentre Claire deve decidere di chi fidarsi, e pagarne a caro prezzo le conseguenze, Eleanor lotta duramente per sopravvivere...

Un’avvincente storia di fiducia, amore e amicizia che terrà il lettore con il fiato sospeso dalla prima all’ultima pagina.

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ