social


http://peccati-di-penna.blogspot.it/      http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html      http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni       http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html      http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour      http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

27 marzo 2018

SEGNALAZIONE - La voce delle cose perdute di Sophie Chen Keller | Nord

Sophie Chen Keller  esordisce il 29 marzo con La voce delle cose perdute, una favola moderna sul potere della speranza.

TITOLO: La voce delle cose perdute
AUTORE: Sophie Chen Keller
EDITORE: Nord
GENERE: Narrativa
PREZZO: ebook 9,99 € | cart. 18 €
PAGINE: 336

TRAMA
È capitato a tutti noi di avere l’impressione di aver perso qualcosa, di sentirci soli e incompresi. Questo romanzo ci ricorda che, nonostante tutto, c’è tanta speranza nel mondo. E che basta avere il coraggio di guardarsi intorno con occhi nuovi per ritrovare ciò che abbiamo smarrito. Walter odia le parole. Soffre di un disturbo che gli impedisce di articolare bene i suoni e, un giorno, stanco delle prese in giro, ha smesso di provarci.
Ha deciso di chiudere la bocca e aprire gli occhi. Adesso, a dodici anni, nota quello che sfugge alla maggior parte delle persone. Ed è diventato bravissimo a ritrovare le cose perdute. Ecco perché, quando il libro della madre scompare, si lancia nella ricerca insieme al suo unico amico, Milton, un Labrador grassoccio e intraprendente. I due si avventurano negli angoli dimenticati di New York, incontrando persone che per gli altri sono invisibili. Grazie alle loro storie, fatte di solitudine ma anche di tanta generosità e speranza, Walter capirà che la vita è un dono troppo prezioso per lasciarlo scorrere. E così riuscirà non solo a trovare le pagine del libro perduto, ma anche la forza di aprirsi agli altri e di dare voce ai suoi sogni.

«Più insisti a cercare, più è probabile che inciamperai in qualcosa d’inaspettato.»

AUTORE

Sophie Chen Keller è nata in Cina, ma si è trasferita negli Stati Uniti quand’era bambina. Ha vissuto in Ohio e in California, prima d’iscriversi ad Harvard. Dopo la laurea in Economia, ha lavorato come brand consultant e nel mondo della moda. La sua passione, però, è sempre stata la narrativa, cui ora si dedica a tempo pieno. Attualmente vive a New York col marito. La voce delle cose perdute è il suo primo romanzo.

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ